la Piante, complementi d’arredo viventi.

Volete arredare la casa dando un tocco di colore, di vita e di salubrità alla vostra casa? Utilizzate le piante! Ogni ambiente domestico ha i suoi spazi da valorizzare. Per arredare la casa in maniera corretta e senza problemi futuri è fondamentale scegliere le piante adatte ad ogni ambiente.

Decorare la casa con le piante da fiore

Le piante ed i fiori hanno un effetto positivo sul nostro umore oltre che essere utili nella depurazione dell’aria di casa rilasciando ossigeno dall’anidride carbonica. Ogni pianta, in base alle sue tipicità, è adatta ad essere coltivata e cresciuta in ambienti specifici: ci sono quelle che amano la luce diretta del sole, quelle che amano stare “riparate” e quelle che vanno annaffiate molto spesso. A questo link puoi vedere una bella villa in vendita e l’effetto positivo dovuto a piante giuste posizionate nella maniera corretta. Vediamo quali sono le più adatte agli ambienti tipici di una casa:

In casa

Ingresso: l’ingresso dell’abitazione è il primo luogo che si nota entrando in casa; se le dimensioni lo consentono è un luogo ottimale dove posizionare delle piante. Se l’ingresso della vostra casa è ombroso le piante migliori da tenere sono l’aspidistra, la dracena e la kenzia, se è in una zona di luce media sono perfetti il ficus Benjamin e la felce.

Arredare l'ingresso con le piante

Soggiorno: il soggiorno è il posto dove si passa la maggior parte del tempo, per questo è il luogo ideale da arredare la casa con le piante ed è particolarmente adatto ad ospitare anche piante di grandi dimensioni, come l’alocasia. Se invece si vuole valorizzare un angolo o un mobile, si può scegliere una pianta che fiorisca che da un bel tocco di colore.

Arredare il soggiorno con le piante

Cucina: in cucina, oltre alle piante, si possono preferire le erbe aromatiche, donando aroma e colore a tutto l’ambiente. La scelta è molto ampia; possiamo scegliere il basilico, l’aneto, il coriandolo, il timo, l’erba cipollina, l’origano e via dicendo; spazio alla fantasia e alla necessità.

Arredare la cucina con le piante

Bagno: nel bagno possiamo optare per mettere delle piante pendenti, come l’edera oppure il tronchetto della felicità o piante amati di un poco d’umidità nell’aria.

Arredare il bagno con le piante

Scale: perfino le scale sono un ottimo luogo ove posizionare delle piante. Forse è il luogo dove rendono meglio, valorizzando uno spazio che generalmente è freddo e poco curato.

Balconi e terrazzi: Beh, qui abbiamo l’imbarazzo della scelta, possiamo scegliere tra piante aromatiche, profumate, sempre verdi, etc. a seconda dell’esposizione del balcone. Il consiglio che diamo a tutti è di puntare su piante di varietà classica, resistenti quasi ad ogni clima e di facile mantenimento. Alcuni esempi possono essere le rose, la lavanda o il gelsomino, ma anche il classico geranio, la citronella, la lavanda e via dicendo.

Arredare il balcone con le piante

In ogni caso consigliamo di andare in un vivaio o da un fiorista e farsi consigliare da un esperto quali piante da arredo acquistare e quale terriccio o fondo utilizzare in modo da mantenere le piante sempre belle e rigogliose.

Altri consigli utili nella nostra sezione Guide